Team di supporto

Gli aiuti esterni, di qualsiasi natura, possono venire esclusivamente da parte dal “Team di Supporto”, con le regole illustrate in seguito.

 

Frazione RUN * 

  • Per ogni atleta è obbligatorio avere un supporter negli ultimi 7,5 km di gara, a partire dalla Base Vita – T3 del Passo del Tonale, fino all’arrivo al Passo Paradiso
  • L’atleta dovrà indicare in fase di iscrizione nome, cognome e numero di telefono del proprio supporter.
  • Il supporter dovrà essere reperibile telefonicamente per tutta la giornata di gara di sabato, fino al termine delle gara e dovrà comunicare l’eventuale ritiro dell’atleta al numero indicato dall’organizzazione.
  • Solamente il supporter potrà entrare con l’atleta nella zona di transizione di Pontedilegno T2 e nella Base Vita T3 del Passo del Tonale
  • E’ consigliato che il supporter accompagni l’atleta dal passaggio intermedio a Ponte di Legno (km 21).
  • E’ consentito che il supporter accompagni l’atleta durante tutta la frazione di corsa.
  • Il supporter potrà portare nello zaino anche il materiale dell’atleta.
  • E’ obbligatorio anche per il supporter avere  lo stesso equipaggiamento obbligatorio, per tutta la frazione di corsa (vedi sezione specifica Equipaggiamento Obbligatorio).

 *Nel caso in cui l’atleta non disponesse di un accompagnatore, è possibile richiedere l’accesso al gruppo Facebook Stone Brixia Man dove comunicare la propria necessità richiedendo la disponibilità di un supporter tra gli iscritti al gruppo. Link al gruppo FB: https://www.facebook.com/groups/stonebrixiamanxtri
In qualsiasi caso l’organizzazione NON ASSICURA di trovare un supporter, ma si impegna ad aiutare l’atleta nella risoluzione del problema.
Il supporter è tenuto a sostenere solo gli ultimi 7,5 km della frazione RUN. Se si è alla ricerca di un supporter per un tratto di percorso maggiore, o anche per la frazione in bici, l’atleta dovrà contattare direttamente il supporter per accordarsi con lui.
L’organizzazione non può in nessun caso aiutare nella ricerca di un supporter nei giorni immediatamente precedenti l’evento (dal 20 giugno 2022) per ovvi motivi organizzativi.
Si sottolinea infine che gli accordi economici relativi a vitto ed alloggio del proprio supporter (quando necessari) si ritengono completamente a carico dell’atleta.

 

Frazione BIKE   

Durante la frazione bici l’atleta potrà avere un’Auto di Supporto al seguito. L’auto di supporto è facoltativa. 

  • Gli unici aiuti esterni possono venire dall’Auto di Supporto
  • E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO essere accompagnati o scortati lungo il percorso da altri atleti in bici, sia che siano atleti in gara, sia che siano altri ciclisti non in gara.
  • Lungo il percorso saranno presenti 2 punti fissi di controllo; ulteriori controlli saranno effettuati con mezzi in movimento (auto / moto).
  • L’atleta che sarà visto in compagnia di altri atleti in bici, subirà una penalizzazione di 15 minuti, da scontare al termine della frazione bike, all’uscita dalla Zona Cambio – T2 di Pontedilegno.
  • La penalità sarà assegnata se si rileva che l’atleta è accompagnato da altri ciclisti entro 30 metri nei tratti di pianura e entro 10 metri nei tratti di salita, sia che sia preceduto sia che sia seguito dal compagno.

Nel caso in cui si utilizzi un’auto di supporto, si dovranno rispettare le seguenti regole: 

  • Non è consentito l’utilizzo di camper o furgoni.
  • E’ consentito l’utilizzo di una autovettura berlina, station wagon o SUV in grado di percorrere passi alpini
  • Sarà obbligatorio esporre l’adesivo identificativo del mezzo fornito dall’organizzazione.
  • L’auto di supporto dovrà rispettare il codice della strada evitando di intralciare la circolazione degli altri veicoli.
  • Dovrà mantenere una distanza di sicurezza di almeno 100 metri dall’atleta.
  • L’assistenza all’atleta dovrà essere fornita solo ad autovettura ferma e parcheggiata.
  • Non potrà essere fornita assistenza con auto in movimento, pena la squalifica.
  • E’ consentito all’atleta sedersi sull’auto SOLO ed ESCLUSIVAMENTE se ferma, pena la squalifica immediata.
  • L’auto di supporto NON potrà seguire l’atleta durante l’ascesa al Passo Gavia. Potrà arrivare fino all’inizio della salita, in località Sant’Apollonia.

 

 

Our Partner